“Che cosa c’è di tanto grande e potente quanto il fatto che le emozioni del popolo, i dubbi dei giudici, il rigore delle istituzioni vengano modificati dal discorso di un singolo uomo?”

Marco Tullio Cicerone, De oratore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...